05.05.2022

Il Salone Nautico Venezia a fianco del “34.Trofeo Marco Rizzotti”

Il Salone Nautico Venezia si prepara alla sua terza edizione, ospitata all’interno dell’Arsenale dal 28 maggio al 5 giugno. Molte le novità che rendono la manifestazione sempre più centrale per il mercato della nautica da diporto, confermandosi così come il riferimento più naturale per il mercato del bacino orientale, sulla lunga rotta che da Venezia porta a Istanbul.

Un Salone che, oltre alla presenza dei grandi gruppi leader del settore quali Azimut Benetti, Beneteau, Ferretti Group e al debutto di Sanlorenzo, conta su una sempre maggiore partecipazione di barche a vela, tra le quali spiccano il Mylius e Italia Yachts.

Ed è proprio la vela che, attraverso la presenza di Arsenale de Il Moro di Venezia, di cui quest’anno si celebrano i 30 anni dalla vittoria della Louis Vuitton Cup, ha fatto da ambasciatrice del Salone Nautico in diverse manifestazioni sportive, dalla Barcolana alla Venice Hospitality Challenge Gran Premio Città di Venezia, dalla regata Trieste Venezia Two Cities, One Sea alla Veleziana.

In questa stessa logica rientra la collaborazione con la XXXIV edizione del “Trofeo Marco Rizzotti”, regata internazionale di optimist promossa dalla Compagnia della Vela Venezia e dal Diporto Velico Veneziano, che avrà luogo nel tratto di laguna davanti a Cavallino-Treporti dal 19 al 22 maggio p.v., qualificandosi come una vera e propria tappa di avvicinamento al Salone Nautico 2022. La competizione conta squadre in gara provenienti dagli USA, Brasile, Thailandia, Turchia, Grecia, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Marocco, Croazia, Slovenia e la nazionale dell’Ucraina.

Il Salone Nautico è sempre pronto a collaborare con le manifestazioni sportive di nautica”dichiara il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro – “perché aiutano a tenere viva l’attenzione su un settore sempre più strategico per il rilancio della città di Venezia. Un tema – quello della sostenibilità – che rappresenta una vera sfida per gli anni a venire e che il Salone Nautico Venezia ha abbracciato come tema principale di approfondimento e ricerca. Non mi resta che augurare “buon vento” a tutti i partecipanti”.

Come è stato nella seconda edizione del Salone Nautico Venezia, anche nella prossima la sostenibilità è il fil rouge dei numerosi convegni e le iniziative in acqua e nei diversi momenti culturali che si stanno preparando nell’arco dei nove giorni del Salone, con la presenza di esperti di tutto il mondo.

Tra le iniziative centrali a questo argomento il Bando di concorso lanciato dalla Fondazione Musei Civici Venezia MUVE, in collaborazione con il Comune di Venezia e Vela Spa, per progetti di imbarcazioni da lavoro o da diporto caratterizzate da elevata efficienza energetica e ridotto impatto ambientale. Come nelle edizioni precedenti gli elaborati saranno esposti nel cuore del Salone in una delle Tese centrali.

Grande attenzione alle propulsioni alternative con focus sui motori elettrici e la programmazione di una seconda edizione della E-Regatta – competizione tra barche elettriche attraverso diverse prove nella Darsena dell’Arsenale e in laguna – che si inserisce nel ricco programma di eventi sportivi che si terranno durante il Salone Nautico.

Acquista il biglietto 
del Salone Nautico
Venezia 2022

Acquista qui